Attenti ai Droni della polizia

Anche se non come onnipresente come altre tecnologie di applicazione delle leggi, i droni saranno una routine di toolkit degli ufficiali di polizia nei prossimi anni. Ciò pone una vasta gamma di gravi preoccupazioni sulla privacy, anche perché la polizia non ha mascherato il loro entusiasmo per la sorveglianza invasiva. Ma molti americani sono apparentemente sfrenati. Un prossimo sondaggio di Cato Institute / YouGov * rivela che quasi la metà degli americani non sono altrettanto preoccupati quanto dovrebbero riguardare i drones di polizia.

In un sondaggio nazionale rappresentativo di 2.000 adulti americani, il 46 per cento degli intervistati ha affermato di non essere preoccupati per i droni di polizia che invadono la loro privacy. I repubblicani sono i meno turbati, mentre solo il 43 per cento affermano che la polizia che utilizza macchine di snooping volanti ha provocato preoccupazioni sulla privacy, rispetto al 57 per cento dei democratici e al 59 per cento degli indipendenti.

Questa relativa mancanza di preoccupazione può essere dovuta al fatto che gli americani sono abituati a considerare i droni come strumenti distanti della politica estera o come giocattoli. I drones di fotografia hobbyist sono prontamente disponibili per il pubblico americano e sono doni popolari, con le vendite drone di stagione di festa del 2015 in crescita del 445 per cento rispetto allo stesso periodo del 2014. Lo scorso anno un funzionario della FAA ha detto che 1 milione di droni sarebbero stati venduti durante le vacanze. Come le cose stanno, gli americani hanno più probabilità di aver visto un drone di giocattoli che un drone di polizia.

Ma i drones della polizia non sono un regalo gioioso del partito. Mentre si avvicina a più dipartimenti di polizia in tutto il paese, dobbiamo essere pronti ad affrontare le difficili preoccupazioni per le libertà civili che presentano.

I dipartimenti di polizia hanno chiarito che valgono la sorveglianza aerea. Il rapporto in agosto ha rivelato che la polizia a Baltimora aveva per mesi segretamente sfruttato le telecamere aeree disegnate da Persistent Surveillance Systems (PSS), società che – non sorprendentemente – fissa apparecchiature di sorveglianza. Questa apparecchiatura è stata attaccata agli aeromobili Cessna e gli analisti PSS consentono di accedere a ciò che il suo sviluppatore ha chiamato ” Google Earth with TiVo “. Le telecamere montate su un singolo aereo possono coprire un’area di circa 30 miglia quadrate. Dopo un reato commesso, gli analisti possono concentrarsi sulla scena e avanzare o riavvolgere i filmati per vedere dove è venuto o si nasconde il sospetto. PSS non è stato semplicemente dispiegato a Baltimora; è stato utilizzato anche a Philadelphia, Compton e Dayton, Ohio.

Precedente Droni cercano per gli escursionisti persi del Grand Canyon Successivo Possono i droni trasportare i carichi alle isole del  del Mar Cinese meridionale